Castelli della Drômois



Entra nel mondo dei castelli della Drôme, tre luoghi unici segnati da storie movimentate.
http://www.chateaux-ladrome.fr

Château des Adhémar Montélimar - Un palazzo medievale

Situato sul sito di un antico castello motte fondato dalla famiglia Adhémar nel X secolo, questo palazzo medievale fu costruito dalla stessa famiglia nel XII secolo. Porta il nome di una prestigiosa stirpe in Provenza e Delfinato, i cui rappresentanti furono signori di Montélimar per diversi secoli.
Il sito è costituito da una casa signorile, una cappella romanica, una torre quadrata e un recinto fortificato sormontato da un camminamento. Nel corso dei secoli gli edifici hanno avuto molteplici funzioni: palazzo, cittadella, prigione, luogo culturale pubblico.
Questo monumento storico classificato, di proprietà del Dipartimento della Drôme, è stato sottoposto a successivi restauri e poi aperto al pubblico nel 1983.



Castello di Suze-la-Rousse - Una fortezza medievale

Costruita su un promontorio roccioso, la fortezza medievale di Suze-la-Rousse è una spettacolare struttura militare protetta da torri e un bastione. Fu trasformata nel XVI e poi nel XVIII secolo in una grande residenza. All'austerità delle difese esterne, che dominano prepotentemente il borgo fortificato, si contrappongono le facciate rinascimentali del cortile d'onore, così come la ricchezza interna dei dipinti, degli stucchi e degli intonaci dei soggiorni.
Alla periferia del castello, classificato monumento storico, si estende il labirinto, una vasta area boschiva dove ancora sorgono le mura di una corte di palme del XVI secolo, una colombaia e una cappella.

Château de Grignan - Un palazzo rinascimentale e classico

Nel cuore della Drôme provenzale, affacciato su pianure e montagne, il castello di Grignan è costruito su un promontorio roccioso che domina il villaggio. Testimone dell'architettura rinascimentale e del classicismo francese, l'edificio ha avuto una storia ricca di eventi. Un castello fortificato menzionato nell'XI secolo, fu trasformato durante il Rinascimento in una prestigiosa residenza di piacere dalla famiglia Adhémar.
Nel XVII secolo vi soggiornò la marchesa di Sévigné con la figlia Françoise-Marguerite. Smantellato durante la Rivoluzione e poi ricostruito all'inizio del XX secolo, dal 1979 appartiene al Dipartimento della Drôme, che sta portando avanti un ambizioso programma di restauri e acquisizioni.
Classificato come monumento storico nel 1993 e insignito del marchio Musée de France, il castello di Grignan offre ai visitatori preziose testimonianze sull'arte di vivere in tempi diversi. Questo luogo incantevole funge anche da cornice per un programma culturale durante tutto l'anno.